indispensabile,superfluo,gratis,polica,ricette,online,lavoro,consigli,musica,viaggi,download,salute,bellezza,cinema,arte,cultura,sociale,diritti,leggi,sport,poesia,gazzarin,daniele indispensabile-superfluo-avolte-gratis | il superfluo è indispensabile | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

28 novembre 2013
Salsa di parmigiano

Salsa di parmigiano

Ottima per crostini o per condire al volo tagliatelle o altra pasta

Ingredienti

150 g di Parmigiano reggiano (o grana padano)
40 g di olio extra vergine di oliva
10 g di olio extra vergine di oliva al peperoncino
(o tartufo)
20 g di panna a lunga conservazione (o vegetale)
in alternativa 20 g di vino bianco secco



PREPARAZIONE

Nel frullatore mettere il parmigiano tagliato a pezzetti non troppo grossi, tritare 25 sec. velocità da 4 a 8, unire l'olio e la panna, amalgamare 20 sec velocità 5



e buon appetito

28 novembre 2013
Crostini toscani di fegatini

I crostini toscani di fegatini


Non si può non citare i crostini parlando di cucina toscana, ormai sono una parte per niente secondaria di un vero pasto toscano, accompagnati, se gradito, da un buon vino rosso, Chianti ovviamente!

Difficoltà: bassa
Tempo di cottura: 35-40 minuti

Ingredienti per 4 persone:
350 gr. di fegatini di pollo
50 gr. di capperi sott’aceto
Mezza tazza di brodo
Mezzo bicchiere di Vinsanto
1 cipolla rossa media
2 o 3 acciughe sott’olio
Olio extravergine d’oliva

Lavate i fegatini privandoli dove è il caso del fiele, sciacquateli e asciugateli.
Fate soffriggere in una padella un generoso fondo d’olio con la cipolla tritata finemente.
Mentre la cipolla rosola, aggiungete i fegatini e lasciateli scottare fino a quando non vi sembreranno pronti per essere insaporiti con il mezzo bicchiere di vinsanto, lasciate cuocere a fuoco medio per una ventina di minuti, aggiungendo, quando occorre, un pochino di acqua.
Quando saranno cotti potete decidere se tritarli con il passaverdura o con il tritatutto, a seconda della consistenza che preferite.
Fate attenzione a non scolarli ma ad aggiungere anche l’olio ed il sughino di cottura poi, a vostro piacere, aggiungete i capperi tritati con le acciughe oppure, meglio, la pasta di capperi e d’acciughe per regolare il sapore.
Servite i crostini rigorosamente con il pane toscano abbrustolito ed inumidito con pochissimo brodo.

vita familiare
17 ottobre 2010
Involtini di prosciutto cotto

Involtini di prosciutto cotto

 

 

per 4 persone
Prosciutto cotto, 4 fette
Berna, g. 60
Carote, g. 60
Olio, 2 cucchiaio
Succo di limone
Sale, un pizzico.

Preparazione

Raschiate le carote, lavatele, tagliatele a fiammifero o grattugiatele.
Conditele con sale, olio e limone.
Nel tagliaverdure tagliate anche il berna.
Stendete sul tagliere una fetta di prosciutto e ponete su una metà un cucchiaio di carote e, accanto a queste, un cucchiaio di berna.
Arrotolate la fetta di prosciutto formando un involtino.
Procedete nello stesso modo per le altre fette di prosciutto.

 

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. prosciutto involtini

permalink | inviato da Severino Vettorato il 17/10/2010 alle 18:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre