indispensabile,superfluo,gratis,polica,ricette,online,lavoro,consigli,musica,viaggi,download,salute,bellezza,cinema,arte,cultura,sociale,diritti,leggi,sport,poesia,gazzarin,daniele indispensabile-superfluo-avolte-gratis | il superfluo è indispensabile | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

vita familiare
26 agosto 2010
Torta rustica di patate e spinaci
 

Torta rustica di patate e spinaci

 

INGREDIENTI:

1 kg di patate
600 g di spinaci freschi
250 g di ricotta
2 uova
100 g di panna liquida
70 g di parmigiano reggiano grattugiato o di formaggio grana
50 g di latte
10-15 g di burro
noce moscata
olio
pepe
sale
 

 

Difficoltà: Puoi Farcela!

 

Preparazione

Lessate le patate e lasciatele raffreddare.

Fate riscaldare un po’ d’olio in una padella e cuoceteci gli spinaci. Fateli saltare per pochi minuti, aggiungete un po’ di sale, girateli e coprite la padella con un coperchio, quindi fateli cuocer ancora un paio di minuti e poi spegnete il fuoco.

Pelate le patate e tagliatele a fettine abbastanza spesse.

Mettete la ricotta in una insalatiera, aggiungeteci, il formaggio grattugiato, un po’ di noce moscata, un pizzico di sale ed una grattugiata di pepe; mescolate bene il tutto.

Foderate una teglia con della carta da forno e sistemateci uno stato di fettine di patate, poi stendeteci sopra la ricotta e 3/4 degli spinaci cotti.

Ricoprite il tutto con una salsina preparata con le uova battute assieme al latte ed alla panna liquida, con l’aggiunta di un pizzico di sale ed un po’ di pepe e di noce moscata.

Coprite con uno strato di patate finale e decorate la teglia con gli spinaci rimasti. Spennellate la torta con 10-15 grammi di burro fuso e cuocete in forno preriscaldato a 160° per 50 minuti.




permalink | inviato da Severino Vettorato il 26/8/2010 alle 18:53 | Versione per la stampa
vita familiare
26 agosto 2010
FOCACCIA SENZA GLUTINE CON OLIVE E PACHINO
 

FOCACCIA SENZA GLUTINE CON OLIVE E PACHINO

 

 

 

 

INGREDIENTI

 

gr di farina senza glutine
½ litro di latte
1 cubetto di lievito
10 cucchiaio di zucchero
7 cucchiai di olio di mais
2 cucchiai di sale fino
Per il condimento puoi sceglier quel che vuoi: in questo caso ho preso un po' di olive verdi e qualche pomodorino pachino

 

Difficoltà: Puoi Farcela!

 

Preparazione

 

Prendete il boccale e versateci il latte, l’olio di mais, il lievito e lo zucchero: 2 minuti 40°, velocità 2. Poi aggiungete la farina ed il sale fino per 30 secondi, a velocità 6 e poi ancora per un minuto e mezzo con il tasto Spiga. Alla fine dovreste ottenere un impasto un po’ liquido ed appiccicoso.

Prendete una teglia per pizza, rivestitela con della carta da forno e versateci dentro l’impasto.
Ungetevi le mani con dell'olio d’oliva, stendete bene la pasta e fateci sopra dei buchini. Coprite la teglia con un foglio di carta da forno, poi arrotolatela in canovaccio e lasciate l’impasto a lievitare per almeno un’oretta. Trascorso questo tempo, controllate che sia cresciuto abbastanza, mettete delle olive e dei pomodorini nei buchetti che avevate fatto sulla superficie, condite con un po’ di sale, d’olio e di rosmarino ed infornate la vostra bella focaccia nel forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora.




permalink | inviato da Severino Vettorato il 26/8/2010 alle 18:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
26 agosto 2010
CROCCHETTE DI PATATE E FORMAGGIO
 

CROCCHETTE DI PATATE E FORMAGGIO

 

 

Ingredienti per 4 persone:

125 g di toma grattugiata
125 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
125 g di formaggio tipo fontina grattugiato
3 uova
100 g di pangrattato senza glutine
50 g di farina senza glutine
olio per friggere

 

Difficoltà: Media

 

Preparazione

Versate il pangrattato in un piatto e la farina in un altro piatto.Rompete un uovo, versatelo in una ciotola e sbattetelo con la forchetta.

Prendete le altre tre uova, apritele e mettetele in un frullatore con in formaggi e frullateli in modo da ottenere un composto denso e pastoso, dal quale ricaverete tante palline, lavorandole con le mane o con due cucchiai.

Passate le palline nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Nel frattempo fate riscaldare dell’olio –preferibilmente di arachidi- in una padella. Quando sarà ben caldo cuoceteci le crocchette, fino a farle diventare ben dorate.

Asciugate le palline di formaggio con della carta da cucina, poi servitele in un bel piatto su delle foglie d’insalata verde.

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. crochette patate celiaci

permalink | inviato da Severino Vettorato il 26/8/2010 alle 18:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia